Iscriviti ai nostri corsi

AGGIORNAMENTO TRIENNALE OPERATORI DELLA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE

Download
AGGIORNAMENTO TRIENNALE ADDETTO ANTINCENDIO RISCHIO MEDIO

Download
AGGIORNAMENTO TRIENNALE ADDETTO ANTINCENDIO RISCHIO BASSO

Download
AGGIORNAMENTO RSPP (DATORE DI LAVORO) RISCHIO ALTO

Download
AGGIORNAMENTO RSPP (DATORE DI LAVORO) RISCHIO MEDIO

Download
AGGIORNAMENTO RSPP (DATORE DI LAVORO) RISCHIO BASSO

Download
AGGIORNAMENTO TRIENNALE ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO (AZIENDE GRUPPO A)

Download
AGGIORNAMENTO TRIENNALE ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO (AZIENDE GRUPPI B,C)

Download

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter inserendo il tuo indirizzo email.

  • Email
  • Aziende     Privati
Cancellare il tuo abbonamento newsletter

DIPARTIMENTO EUROPEO

I progetti europei hanno l’obiettivo di incrementare la collaborazione tra strutture che operano in ambito UE. Ciò si realizza attraverso progetti internazionali che contribuiscono a realizzare il trasferimento di conoscenze, implementare la collaborazione tra aziende con caratteristiche simili e avvicinare territori appartenenti a regioni diverse dell’Unione Europea.
“Crescere in Europa” è lo slogan che abbiamo scelto per connotare le attività che svolgiamo in questo contesto e per dimostrare, anche visivamente, lo spirito di collaborazione e la voglia di cercare un confronto sano e costruttivo con altre realtà che anima il Dipartimento Europeo di Cerseo.
                                     

Le attività di analisi, studio e progettazione, sviluppate in questi mesi di intenso lavoro nel contesto europeo, hanno portato alla presentazione di una serie di progetti, tuttora in attesa di valutazione, per le linee di finanziamento previste attraverso Alcotra (Italia – Francia), Programma Leonardo, Erasmus, Programma POSDRU (Romania), Pari Opportunità (Spagna).


“L’Europa per il volontariato”, anche Cerseo tra gli ospiti di un convegno della Provincia di Alessandria

 

L’Europa per il volontariato” è il titolo del convegno che si è svolto lo scorso venerdì 27 maggio presso la suggestiva cornice dell’Auditorium del Marengo Museum di Spinetta Marengo. L’iniziativa è stata organizzata dalla Provincia di Alessandria e dal Centro Europe Direct in collaborazione con il Centro Servizi per il Volontariato di Alessandria quale evento collegato alle celebrazioni per l’”Anno Europeo del Volontariato”.
Molto qualificata la platea degli ospiti che hanno partecipato alla tavola rotonda: Maria Grazia Morando, assessore al Volontariato della Provincia di Alessandria, Marisa Orecchia, vicepresidente del Centro Servizi del Volontariato di Alessandria, Nuria Mignone, responsabile del Centro di informazione europea Europe Direct della Provincia di Alessandria, gli europarlamentari Oreste Rossi e Pier Antonio Panzeri, Alessandro Portinaro, presidente del CIE Piemonte, Elisa Bertaina, funzionaria del CIE Piemonte, Federico Daneo, progettista del CIE Piemonte.
Tra gli ospiti c’era anche il direttore di Cerseo, Vittorio Gelso, che ha proposto un breve intervento per raccontare l’esperienza di Cerseo con i progetti Grundtvig realizzati in collaborazione con l’SOS Village di Karlino (Polonia) e l’associazione AWEIC di Anyksciai (Lituania).
Tra il numeroso pubblico intervenuto c’erano anche i cinque volontari della Lituania presenti in questi giorni in Italia, Mimmo Catricalà e Flavio Hall, che hanno partecipato al progetto “Love, peace and…voluntary service”.
 
Guarda il depliant informativo dell’evento (pdf)

Da Praga per conoscere il mondo del lavoro vercellese

Blerina Korbelova è arrivata lunedì 9 maggio e rimarrà a Vercelli fino a lunedì 23 nell’ambito del progetto "Integration into the European Labor Market" organizzato in collaborazione con l'agenzia ITC - International TEFL Certificate di Praga. Blerina, che parla correntemente ceco, albanese, inglese e greco, sta svolgendo il proprio periodo di stage presso il Settore Trasporti della Provincia di Vercelli, dal momento che ha manifestato il proprio interesse per conoscere da vicino il mondo del lavoro italiano, particolarmente per quel che riguarda l’organizzazione dei trasporti.

Da Kaunas (Lituania) per conoscere il grande cuore dei vercellesi
Il progetto, dal titolo “Development competences of vocational training specialists who works with individuals with special needs in the context of European competencies for lifelong learning”, è stato finanziato nell'ambito del Life Long Learning Programme 2007 – 2013 Leonardo da Vinci sub programme, Vetpro project, call of proposals 2010 e ha visto la partecipazione di Rita Vaitkeviciene, Arnoldas Giedraitis, Birute Kriksciukiene, Danute Svidriene, Daiva Sinkeviciene, Laima Vaivadiene, Julija Augutyte.
Dicono di noi:   “E’ stata una settimana intensa, che ci lascia tanti ricordi divertenti dal punto di vista umano e diversi spunti di riflessione sotto l’aspetto professionale. La visita di questi professori dalla Lituania, infatti, è stato uno straordinario scambio di esperienze su una tematica sempre sensibile e attuale come quella che riguarda il mondo della disabilità”: Gianina Sion, presidente di Cerseo, sintetizza in questo modo il progetto sviluppato con la “Kaunas construction school”, scuola superiore di Kaunas (Lituania) frequentata esclusivamente da allievi disabili. Per una settimana, a partire da lunedì 4 aprile ‘11, otto docenti della scuola lituana hanno visitato Vercelli (e non solo) per vedere come il mondo della formazione, ma anche quello dell’istruzione e del volontariato si rapportano con le persone diversamente abili. “Voglio ringraziare scuole e associazioni per la grande disponibilità dimostrata – prosegue Gianina Sion – ma in maniera particolare Gianni Paronuzzi e Olga Pushkar per il loro importante contributo di entusiasmo e passione, fondamentale per la buona riuscita del progetto”. Gli insegnanti sono stati ospiti della Scuola Media Lanino e dell’Istituto Magistrale di Vercelli ove hanno assistito alle lezioni tenute in collaborazione con l’”Associazione 12 dicembre”, dell’Itis di Vercelli ove hanno avuto un incontro con il professor Paolo Angeleri, coordinatore degli insegnanti di sostegno, ma hanno anche potuto conoscere da vicino e visitare importanti realtà del volontariato vercellese come il Centro Servizi per il Volontariato, la cascina Muni Prestinari dell’Anffas e la Cooperativa Artigiana San Giuseppe Lavoratore di don Alberto Colombo. Nella giornata di giovedì 7 aprile, inoltre, la comitiva di professori è stata ospite del Centro S. Eugenio di Concorezzo, centro diurno nella provincia di Monza e Brianza che attualmente accoglie 16 persone disabili.

Notizia Oggi Vercelli dell’11 aprile ’11 (scarica il pdf)

 


 

PROGRAMMA GRUNDTVIG,

UN PONTE TRA CERSEO E LA POLONIA

 

“Love, Peace and… voluntary service” è il titolo del progetto che l’Agenzia Nazionale Leonardo Da Vinci ha approvato e finanziato a Cerseo nell’ambito del Programma Grundtvig 2009, Progetti GIVE.

L’iniziativa è stata pensata e sviluppata in collaborazione con l’associazione polaccaStowarzyszenie APERTO”, di Koszalin, città di 100mila abitanti, situata lungo la costa del Mar Baltico, nel nord della Polonia (www.aperto.org.pl), ed è rivolta a tutte quelle persone con più di 50 anni che desiderano fare un’esperienza di volontariato di quattro settimane presso questa struttura.


 CERSEO ... ALL'UNIVERSITA'  

“Credo che la vocazione europea con cui è nata la nostra agenzia formativa abbia vissuto in questi giorni uno dei suoi momenti più appassionanti, intensi e significativi”: Mauro Pigino, presidente di Cerseo, ha voluto sottolineare in questo modo lo spirito delle giornate vissute a Vercelli dai più alti rappresentanti dell’Università di Petrosani (Romania, www.upet.ro), a cominciare dal Rettore, Emil Pop.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
DALLA ROMANIA A VERCELLI 
 

Giovedì 7 maggio sono arrivati a Vercelli dalla Romania un gruppo di studenti che sono rimasti in Italia fino al 4 agosto. L’iniziativa è stata organizzata nell’ambito di un Progetto Erasmus promosso dall’Università di Petrosani, città di circa 50mila abitanti, situata nel centro del Paese, nella storica regione della Transilvania.

 

Gli studenti, che in Romania stanno completando il loro percorso di studi presso le Facoltà di Ingegneria dell’Ambiente, Economia Meccanica, Contabilità e Gestione Informatica, Finanze e Movimenti Bancari, hanno frequentato a Cerseo un corso di lingua italiana e hanno realizzato un percorso di stage che ha consentito loro di sviluppare nella pratica le conoscenze scolastiche e di acquisire maggiore familiarità con la lingua italiana e il nostro mondo del lavoro. 

I ragazzi che hanno partecipato al programma sono:

 
1.       Ana Natalia BRATINA
2.       Maria Florina HULUTA
3.       Vasile TIMISAN
4.       Lucia Valentina PARJOL
5.       Andreea BRICI
6.       Elena Andreea ROSCULET
 

 

 

 

 

 

 

 


DALLA TURCHIA A VERCELLI
 

Quel che, invece, si è già realizzato è il "Leonardo Da vinci Mobility IVT & PLM" dal titolo "Interaction Radio City",  cui hanno partecipato 5 ragazzi provenienti dalla Turchia che hanno soggiornato a Vercelli per 3 settimane (dal 1° al 21 marzo ’09). leggi tutto...

Nelle foto di seguito, dall’alto da sinistra verso destra, le visite al giornale LA SESIA (con il direttore Remo Bassini), al Call Center PHONEMEDIA (con la Call Center Manager, Susanna Raccanelli e la responsabile Risorse Umane, Chiara Ravasenga), allo studio televisivo di QUARTA RETE NORD (con il regista Paolo Inietti, la conduttrice Raffaella Lanza e i calciatori di Novara e Pro Belvedere), e alla CITTADELLA DEL MASTRO ARTIGIANO di Prarolo (con la direttrice Massima Poretti). 

 
  
  
 
  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 clicca sopra le foto per ingrandire le immagini!


 TEL/FAX: +39 0161219513, +390161253341